Cerca

BENVENUTA SIGNORA MARSHALL

Una donna spinge il carrello della spesa ammiccando con fare seduttivo. Ancora una volta si grida allo scandalo, senza analizzare, il fatto che al di là degli stereotipi bisognerebbe indagare per quali motivi si deleghi la scelta dei contenuti mediatici, anche quelli dell’intrattenimento leggero, a individui per nulla incompetenti , ma che quei contenuti VOGLIONO O DEVONO divulgare in cambio del fatto di esser stati “piazzati” lì.

Quello a cui abbiamo assistito non è solo la messa in scena di un desiderio di stampo maschile, ma di una richiesta di adeguamento al pensiero misogino e neo liberista.

La donna si muove nel supermercato con il carrello della spesa, lo scenario è quello delle merci e lei stessa è prodotto e merce.

La radice è più antica e profonda, per capirci ci sembrerà meno estremo e più tenue il sorriso stampato sulla confezione del brodo Star, ma in sostanza sempre di merce si tratta.

Insomma è il mercato bellezza!

La vera seduzione è invece fuori mercato perché appartiene al tempo del mito e del rito.

Chiede occhi per esser visti e luce da poter riflettere.

Chiede spazio per la contemplazione.

Perché come ti guarda ti tratta.












87 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Amazon - Bianco Circle

© Francesca Serra 2018

Web Designer:                  - all rights reserved

Tutti i diritti riservati

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Icon Amazon